Al servizio dei Cittadini è un marchio registrato per i servizi cui le classi 35, 36, 41 e 45 della Classificazione di Nizza. Tutti i diritti, titoli di proprietà e interessi sul marchio sono riservati. Nessuna persona fisica o giuridica può in alcun modo usarne. Ogni violazione sarà rigorosamente perseguita secondo i termini di legge. SALVIS IURIBUS

Al servizio dei Cittadini ®

Al servizio dei Cittadini ® si propone di offrire gratuitamente divulgazione e patrocinio in materia fiscale, previdenziale, assicurativa, finanziaria e legale; di orientamento e tutela nei rapporti con la PA nonché con tutti gli altri operatori sociali ed economici anche tramite convenzioni - in particolare bancarie e assicurative - per l'ottenimento di finanziamenti e servizi agevolati. In tal senso, l'iniziativa sarà naturalmente tesa alla raccolta delle reali istanze sociali e alla loro promozione nelle sedi istituzionali (WikiGoverno). Nello specifico, il progetto si offre di ragguagliare e supportare il Cittadino in materia:
  • Fiscale (determinazione ISEE, detrazioni, detassazione e agevolazioni fiscali, tasse e imposte);
  • Lavoro e Previdenza (primo impiego, lavoro in proprio, contratto di lavoro, diritti dei lavoratori, dati contributivi, TFR, fondi pensione, previdenza integrativa);
  • Finanziaria e Assicurativa (orientamento negli investimenti, formazione finanziaria, assicurazioni, convenzioni bancarie e assicurative, ombudsmen);
  • Legale e Giudiziaria (consulenza legale, class action, mediazione-conciliazione, assistenza giudiziale, difensore civico, tutela del consumatore, privacy);
  • Rapporti con la PA (guida e assistenza del cittadino nei rapporti con la Pubblica Amministrazione).

... e delle Imprese

Riguardo le imprese l'obiettivo è porle al centro delle attività della PA sia centrale che periferica supportandone la creazione, sviluppo ed innovazione (avviamento, adempimenti camerali, autocertificazione, visure atti, bandi e concorsi, pubblicità, aste giudiziarie, ricerca e formazione, marchi e brevetti); il finanziamento (finanziamenti agevolati, contributi statali ed europei, sgravi e agevolazioni fiscali, convenzioni con Istituti di credito) e infine, ma non ultimo, fornire formazione e assistenza nei rapporti con il fisco (scadenze fiscali, tasse, IVA, contributi).